Benvenuti a Favazzinablog

Finalmente, dopo anni che ho in mente di farlo, ho deciso di aprire questo piccolo blog su Favazzina. L'obiettivo è quello di creare una comunità virtuale delle varie persone che negli anni hanno preso parte alla vita della nostra mitica Favazzina in modo che, almeno attraverso internet, possano sentirsi e non perdere i contatti, ma anche quello di scrivere e non dimenticare le varie storie che per tante estati ci hanno fatto morire dalle risate.
Se vi va di partecipare potete contattarmi su skype (mauro.fuca) o scrivere un commento anonimo al blog (scrivete in ogni caso la vostra email) così vi faccio diventare autori del blog e potrete darmi una mano.
Salutamu!
UGRECU

mercoledì 8 ottobre 2008

BARZELLETTA

George Bush ha un attacco di cuore e muore.
Va all'inferno, dove il diavolo lo sta aspettando.

'Non so cosa fare' dichiara il diavolo. 'Tu sei sul mio elenco ma non ho
posto per te, ma certamente tu devi restare all'inferno perciò ti dico
cosa
faremo. Qui ci sono 3 persone che però non erano cattive come te.
Ne libereremo una e tu prenderai il suo posto. Ma ti consentirò di
decidere
chi sostituire'.
George pensò che fosse conveniente e così accettò.
Il diavolo aprì la prima porta. Dentro c'era Ted Kennedy ed una grande
pozza d'acqua. Era tenuto sott'acqua e tendeva sempre a venire in
superficie
per respirare. Questa era la sua condanna all'inferno. 'No' disse
George.'Non va bene per me. Non sono un buon nuotatore e non potrei
resistere per tutto il giorno'.
Il diavolo lo condusse alla porta seguente. C'era Tony Blair con una
mazza
ed una stanza piena di macigni. Egli adoperava continuamente la mazza per
romperli, ed altri macigni comparivano. 'No! Ho un problema con la mia
spalla. Sarei in una costante agonia se dovessi frantumare rocce per
tutto
il giorno' commentò George.

Il diavolo aprì la terza porta. Nella stanza George vide Bill Clinton
giacente nudo sul pavimento con le braccia legate sulla testa e le gambe
legate aperte. Piegata su di lui c'era Monica Lewinsky che faceva ciò che
l'ha resa famosa.
George Bush osservò con sollievo per un pò e finalmente disse 'Si, questo
posso farlo'.
Il diavolo sorrise e disse: 'Monica, sei libera di andare!

8 commenti:

Olivia ha detto...

BELLA QUESTA!!!CERTO CHI PURU ROPU A MORTI NCI VOLI  CULU! BRAVA GEORGIE!!!

georgie ha detto...

ahahahaha, grande Olivia. mastavo notando che il post è stato triplicato, ma ogni tanto questo blog si inceppa. amministratori HELPPPPP!!!!!!!!!

LUNA PIENA ha detto...

GEORGIE, nn ti preoccupare.
allora, devi fare così:
vai ad elenco post,
seleziona i post in + che hai scritto e fai elimina.

nino u ficonsgi ha detto...

Ei ragazzi, chi succiriu è arrivata una nuova AMMINISTRATRICI...e non diciuvu nenti....spiega spiega...Luna...:-)

u Grecu ha detto...

Brava Luna, grazie per l'aiuto! Come avrete notato ho difficoltà a stare dietro a tutto!

georgie ha detto...

mitica Luna, grazie. Commento immancabile di Nino, mi fa muriri

Spusiddha ha detto...

Scusa Georgie ma Monica a undi iva a ghiari? Non mi diri nto Mister pirchì non ci criru!

georgie ha detto...

va putiti scangiari