Benvenuti a Favazzinablog

Finalmente, dopo anni che ho in mente di farlo, ho deciso di aprire questo piccolo blog su Favazzina. L'obiettivo è quello di creare una comunità virtuale delle varie persone che negli anni hanno preso parte alla vita della nostra mitica Favazzina in modo che, almeno attraverso internet, possano sentirsi e non perdere i contatti, ma anche quello di scrivere e non dimenticare le varie storie che per tante estati ci hanno fatto morire dalle risate.
Se vi va di partecipare potete contattarmi su skype (mauro.fuca) o scrivere un commento anonimo al blog (scrivete in ogni caso la vostra email) così vi faccio diventare autori del blog e potrete darmi una mano.
Salutamu!
UGRECU

mercoledì 8 ottobre 2008

LE 'CEDDIATE'

Premessa - quando si parla di ceddiate (il nome stesso lo sottolinea) non penso ad una donna che ci prova con un uomo, piuttosto il contrario, quindi le mie le definisco cotte adolescenziali (annesse a tragedie greche e melodrammi).

Favazzina era la meta del gossip e dell'inciucio per eccellenza: tutti si scangiavunu cu tutti, era nu burdellu peggiu i Beautiful.
Io e mia cugina L***** facevamo parte del gruppo dei 'piccoli' mentre i miei e i suoi fratelli del gruppo dei 'grandi', TRADUZIONE: NON NDI CACAVA NUDDU, in più c'era l'aggravante dell'orario (coprifuoco h.22) che contribuiva a marchiarci come lattanti.
Detto questo, le mie cotte adolescenziali si riducono a due ragazzi in particolare (non faccio nomi ovviamente, ma li ricordo sempre con gioia e tenerezza) e con entrambi i soggetti la fortuna non mi è stata amica.
Li giustificavo con le classiche affermazioni di circostanza: 'non mi meritano' oppure 'forse non era il momento giusto' ma quella più realista e senz'altro più divertente era quella di mia cugina 'RASSILI FUTTIRI, NON VIRI CHE SU DU CUNNI PARATI A DRITTA'
Ma arriviamo all'ultima giustificazione: IO E L***** ovvero 1 pacchetto unico-last minute-prendere o lasciare- prendi 2 e paghi 1 - meglio 2 uova oggi che una gallina domani....
....insomma non sarà che questi ragazzini vedendo la coppia termo-saldata hanno pensato: SI IEU NDI PIGGIU UNA, CU CUI A SISTEMU L'AUTRA????
Ai posteri l'ardua sentenza.

ps. questa è per L***** che tutt'ora divide con me 'il dolce e l'amaro' della vita. (sembriamo Spusiddha e Maciste)



15 commenti:

Spusiddha ha detto...

Grazie per il paragone!Ma comu l'aia a interpretari?
Comunqui avivi ragiuni "cu non merita non cumpra"!

georgie ha detto...

è proprio vero!!!
Il paragone era per la forte amicizia perchè sentimentalmente siete andati di lusso credo.

Spusiddha ha detto...

Siccomu U longu mi vuliva fari maritari cu Malumbra, pinsaia chi tumi vulivi fari maritari cu Macisti.E poi? scherzu naturalmenti!

georgie ha detto...

Spusiddha vuol dire che sei gradito anche dai maschietti, tutti ti vogliono.

u'longu ha detto...

Georgie, non capiscivunu nenti
Per una bella ragazza come te, ai miei tempi, si facevano le capriole

georgie ha detto...

grazie Longu, menomale....siete la mia rivincita

Malumbra ha detto...

io vi ho cresciute con gli occhi, si guarda ma non si tocca

georgie ha detto...

Malumbra io lo voglio prendere con te il caffè.

nino u ficonsgi ha detto...

Vengnu puru ieu?....:-)

georgie ha detto...

certo ninuccio bello, ma niente sapone però! se no a poi Arcade a cu u senti, non mbasta mi nci basci i mani.
ps. ninuccio ti ricordi quest'estate quando mi avete nascosto le scarpe?

nino u ficonsgi ha detto...

Mi fa muriri...bella questa....hai lo stesso spirito ru z. M...u. Ricordo bene la tattica che abbiamo studiato x nasconderti le scarpe, ma non cerunu problemi, se ne truvavi ti purtava jeu supra e spaddi finu a favazzina, e poi ti ndi cattava nautru paru, belli comu a tia.......zittu zittu se no u russighiamu....:-)

georgie ha detto...

bacionissimi a ficonsgi

nino u ficonsgi ha detto...

e jeu mi pigghiu tutti...cia z. M...u, ma quandu ritorni a pienu ritmu....:-)

yoghithebear ha detto...

io purtroppo a favazzina non ci posso più venire

yoghithebear ha detto...

io purtroppo a favazzina non ci posso più venire